WDFPF Italia
Risultati provvisori dei Campionati Mondiali di Powerlifting 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Lunedì 21 Novembre 2016 07:13
In attesa degli esiti dei test antidoping, pubblichiamo la classifica provvisoria dei Campionati Mondiali di Powerlifting 2016. La competizione si era disputata il 12 e 13 novembre a Riva del Garda (Tn).
Unitamente ai risultati vengono pubblicati i record Europei e Mondiali unequipped ed equipped aggiornati alla competizione iridata.
Risultati
Record Unequipped
Record Equipped
 
Successo dei Mondiali di Powerlifting a Riva del Garda; il Team Italia conquista il Titolo delle Nazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Martedì 15 Novembre 2016 08:35

il podio della premiazione dei Team Nazionali, l'Italia è prima!

Si è appena concluso il Campionato Mondiale 2016 di Powerlifting della World Drug-Free Powerlifting Federation (WDFPF) che anche quest anno si è disputato in Italia, precisamente a Riva del Garda (Tn).
E' stato un successo a 360°.
Il Team di atleti della WDFPF-Italia conquista, alla fine della kermesse iridata, il prestigioso titolo delle Nazionali.
Innumerevoli i titoli e i record internazionali individuali conquistati dagli atleti italiani, ai quali va un doveroso e sincero ringraziamento per quanto di buono hanno dimostrato nelle due pedane di gara.
Alto il numero di partecipanti, in particolar modo giovani ed atlete, basti pensare che nella categoria femminile delle 70 Kg erano ben quindici le alzatrici a darsi battaglia.
Da non sottovalutare la variegata provenienza degli alzatori, dalla Germania alla Moldavia, dagli Stati Uniti alla Svizzera, dalla Francia alla Scozia, dalla Gran Bretagna all'Ucraina e via di seguito.... con una presenza, oltre che quantitativa, di rilievo qualitativo, in quanto ad espressione tecnica relativamente alla qualità esecutiva e al quantitativo di carico sollevato, al punto da veder migliorato, durante le fasi della competizione, un elevato numero di record internazionali, Europei e Mondiali.
A tutte e tutti gli alzatori venuti dall'estero va il sincero ringraziamento, ammirazione e riconoscimento sportivo per aver nobilitato ed arricchito la competizione mondiale "rivierasca".
Complimenti, pertanto, a tutti i Team nazionali che hanno lavorato per predisporre delle squadre competitive e rispettose delle regole federali.
Per quanto attiene il rispetto delle regole federali, riguardo la lotta all'assunzione di sostanze dopanti, di routine, quantitativamente adeguati e intelligentemente mirati sono stati i controlli antidoping.
Impeccabile l'impegno di Luca Vittorio Ravera che con tutto il suo affiatato e ben amalgamato team, ha garantito una Qualità (con la Q maiuscola) del pacchetto organizzativo, invidiabile, come sempre, in tutti i sensi.
Buona la sede di gara, il Pala Garda, per spazi interni, esterni e servizi. Adeguate al tipo di competizione tutte le attrezzature, dai bilancieri alle piastre, dalle panche ai rack. Affidabili, veloci, discreti e gentili nei modi tutti gli assistenti caricatori che hanno garantito un rapido e sicuro svolgimento della competizione. Garbata, umana e disponibile tutta la segreteria organizzativa, pronta per la risoluzione di ogni problema da parte dei partecipanti. Professionalmente valida l'accoglienza di tutte le strutture ricettive del territorio nei confronti degli atleti.
Apprezzabili, per qualità, le coppe consegnate a tutti i partecipanti alla competizione iridata, perchè ogni atleta, con la sua partecipazione, da qualsiasi parte del mondo da dove provenisse, ha vinto la sfida, oltre che con la forza di gravità, anche con le difficoltà negli spostamenti ed il costo di una passione dura, aspra, ruvida, spigolosa, rischiosa, faticosa all'inverosimile ma, proprio per tutto ciò, anche ricca di soddisfazioni personali impagabili, pertanto meritevole di adeguato riconoscimento.
Positiva, anche se da migliorare in diversi aspetti, tutta la tempistica preventivamente comunicata dall'organizzazione internazionale.
Comunque, corretta, indiscutibile e giusta tutta la gestione valutativa delle performance atletiche da parte degli Arbitri Internazionali, i quali hanno garantito, con serenità, correttezza ed equidistanza il rispetto del Regolamento Internazionale sotto la discreta guida del Presidente Internazionale Wim Backelant e della Segretaria Internazionale Yulia Segal. Da rimarcare la gradita annunciazione (speakeraggio) in lingua italiana, e non solo in quella inglese come finora avvenuto, delle informazioni date agli alzatori. Più che soddisfatto tutto il Direttivo Nazionale della WDFPF-Italia a partire dal Presidente Ivano Bianchi, dal Vice Presidente Onorario Pasquale Ranieri, dal Segretario Generale Avv. Marco Bosco, dal Responsabile Commissione Tecnica e Arbitrale Salvatore Putrino, dal Responsabile Nazionale Corsi Formazione Allenatori e Didattica Luca Vittorio Ravera, dal Responsabile Comunicazione Mario Pino Montanino e da tutti i Delegati Regionali.
Un ringraziamento, di cuore va:
a tutte e tutti gli atleti, italiani e stranieri, che hanno onorato con lealtà e vero spirito sportivo la competizione mondiale;
a tutti gli allenatori che hanno seguito i propri atleti con competenza, passione e pazienza, senza cedere alle sirene dei risultati veloci ma scorretti sia eticamente che sportivamente;
a tutte le società sportive che hanno supportato, anche con l'aiuto di sponsor sensibili, le attività agonistiche dei propri atleti;
a tutti i genitori, parenti, amici che hanno partecipato, praticamente ed emotivamente alle performance atletiche degli atleti;
a tutte le persone che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, che qui, per motivi di spazio e per non volere trascurare nessuno, vogliamo pubblicamente ringraziare.

 
Campionati Mondiali di Riva: Programma delle categorie in gara il sabato e la domenica PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Sabato 29 Ottobre 2016 09:03

Si pubblicano di seguito i turni previsti nella Programmazione per le diverse categorie di peso maschili e femminili tra i non equipaggiati e quelli equipaggiati nei giorni di sabato 12 e di domenica 13 novembre p.v. distribuiti con i rispettivi orari nelle due pedane di gara. La turnazione è stata predisposta dal Presidente Internazionale della WDFPF, Wim Backelant.

Programma orari di gara dei Campionati Mondiali di Powerlifting di Riva del Garda - SCHEDULE

 
72 atleti nel Team Italia ai Mondiali di Powerlifting di Riva del Garda PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Giovedì 13 Ottobre 2016 20:40

Saranno ben settantadue gli atleti che formeranno il Team Italia durante i Mondiali di Powerlifting di Riva del Garda il 12 e il 13 novembre 2016. Eccone l'elenco:

 
il 10 ottobre termine per le iscrizioni ai Mondiali di Riva del Garda PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   

Si ricorda a tutti gli interessati che lunedì 10 ottobre 2016 scadono i termini per l'iscrizione ai Campionati Mondiali di Powerlifting che quest anno si disputeranno a Riva del Garda (Tn) dall'undici al tredici novembre. Gli atleti che intendono partecipare devono verificare se sono in possesso dei minimi di gara così come da regolamento (vedi da pagina 41 a pagina 44).

Modulo di iscrizione (Entry Form)
Informazioni e Hotel
altri Hotel (9 ottobre 2016)
 
A Borgosesia il 9 ottobre 2016 il Campionato Italiano Assoluto di Powerlifting PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Mercoledì 28 Settembre 2016 00:00

Domenica 9 ottobre 2016 presso il Palazzetto dello Sport di Borgosesia (Vc) si disputerà il Campionato Italiano Assoluto di Powerlifting unequipped & equipped. L'organizzazione è curata dalla Iron Gym alla quale ci si può rivolgere per tutte le informazioni telefonando al 0163 1904053, cell. 3312118627, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 
Risultati degli Europei s.l. di Amsterdam 2016, successo del Team Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Domenica 25 Settembre 2016 08:48

Messe di titoli europei per gli alzatori che hanno rappresentato il Team Italia ai Campionati Europei single lift di Amsterdam. I prestigiosi risultati conquistati dai singoli atleti hanno permesso di conseguire all'Italia il secondo posto come nazione, preceduta dalla Germania e seguita dalla Francia. Nel dettaglio i risultati degli Italiani:

SQUAT un
class. cat. record E/W - Assoluti
1 82,5 M2 Dore Lorenzo
1 90 M4 Bianchi Sergio
2 90 M4 Stefanello Paolo
1 125 M2 Cerignano Carlo Assoluto M unequipped
SQUAT eq
1 60 M2 Marangoni Guido Record Europeo
1 90 M4 Bianchi Sergio
1 110 M5 Putrino Salvatore Record Mondiale
1 125 Sr Pellizzoni Francesco Assoluto M equipped
PANCA un
4 58,5 Sr Paoli Rossana
1 70 T3 Gianello M. Sara Record Europeo
1 52 M1 Feggi Marco Record Mondiale
1 56 Jr Calabrò Livio
1 60 M6 Serra Gianpaolo Record Mondiale
1 67.5 M5 Gianello Roberto
3 75 Sr Russo Rosario
1 82.5 M5 Dessalvi Antonello Record Mondiale
4 82.5 Sr Russo Valerio
1 82.5 M3 Dore Lorenzo
2 82.5 M5 Contaldo Massimo
2 82.5 M1 Crielesi Emiliano
2 82.5 M4 Caneparo Silvio
1 90 M5 Bionda Massimo
1 125 M2 Cerignano Carlo
Panca equipped
1 70 T3 Gianello M. Sara Record Mondiale
1 60 M6 Serra Gianpaolo
1 67.5 M5 Gianello Roberto
1 82.5 M5 Dessalvi Antonello
1 90 M5 Bionda Massimo
2 125 Sr PellizzoniFrancesco
Stacco unequipped
1 67.5 M5 Gianello Roberto
2 82.5 M3 Dore Lorenzo
1 125 M2 Magliano Marco
1 145 M2 Cerignano Carlo Record Mondiale
Stacco equipped
1 60 M2 Marangoni Guido Record Mondiale
1 67.5 M5 Gianello Roberto Record Europeo
1 110 M5 Putrino Salvatore
1 125 Sr Pellizzoni Francesco
1 125 M2 Magliano Marco

RISULTATI COMPLETI

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 52