WDFPF Italia
Antonino Barbera è il Delegato per la Sicilia PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Domenica 25 Dicembre 2016 19:36


La Sicilia, terra di atleti forti e generosi, ha il nuovo Delegato Regionale, si tratta del giovane e attivo Antonino Barbera. Tutti gli appassionati del powerlifting della Sicilia potranno prenderlo come affidabile punto di riferimento federale ed organizzativo regionale.

Barbera Antonino
via La Malfa n.6
92018 Santa Margherita di Belice (AG)
tel.3389280806
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Calendario Competizioni Internazionali 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Lunedì 19 Dicembre 2016 09:45

Si pubblicano le date delle competizioni internazionali del 2017 delle quali sarà nostra cura dare tutte le informazioni in tempi utili.
Anche nel prossimo anno l'Italia sarà protagonista organizzativa con i Campionati Europei di Powerlifting a Biella nel mese di aprile.
Oltre al Calendario Internazionale informiamo che sono aperte le candidature per l'organizzazione delle competizioni nazionali del 2017. Tale responsabilità potrà essere assunta soltanto dalle Società Sportive regolarmente affiliate; sarà obbligatorio, inoltre, possedere dei requisiti organizzativi minimi da esplicitare mediante la compilazione in ogni sua parte del modulo di richiesta di competizioni wdfpf.

Modulo di richiesta assegnazione competizioni wdfpf Italia per il 2017

le competizioni principali sono:
  1. Campionati di Powerlifting sia Italiani, Regionali o territoriali (es. Nord Italia- Centro Italia, ecc.);
  2. Campionati delle singole alzate Squat, Panca e Stacco sia Italiani, Regionali o territoriali (es. Nord Italia- Centro Italia, ecc.);
  3. Campionati combined (Panca & Squat, Panca & Stacco, Squat & Stacco) sia Italiani, Regionali o territoriali (es. Nord Italia- Centro Italia, ecc.);
  4. Campionati di Resistenza su Panca, di Biathlon Atletico (Panca & Corsa 2Km) di Biathlon Culturistico (Panca e Pose) sia Italiani, Regionali o territoriali (es. Nord Italia- Centro Italia, ecc.);
  5. Coppa Italia di Powerlifting, delle singole alzate (Squat, Panca e Stacco) e combined (Panca & Squat, Panca & Stacco, Squat & Stacco);
  6. Coppa dei Campioni di Powerlifting, delle singole alzate, di discipline "combined", di Resistenza su Panca e dei "Biathlon";
  7. Trofei, Coppe o Gran Prix di tipo Nazionale, Regionale, territoriali o cittadini sia di Powerlifting, delle singole alzate, di discipline "combined", di Resistenza su Panca e dei "Biathlon";
  8. competizioni promozionali da effettuare con regolamento semplificato (Easy).

Le competizioni inserite ai punti da 1 a 7 verranno realizzate utilizzando il Regolamento Nazionale e le categorie internazionali mentre le competizioni di cui al punto 8 potranno seguire il regolamento semplificato (Easy) con categorie di gara accorpate.

 
Aggiornati i Primati Italiani di Powerlifting e delle Singole Alzate PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Sabato 03 Dicembre 2016 00:00

Il 3 dicembre è stato effettuato il periodico aggiornamento dei Primati Nazionali maschili e femminili sia delle Alzate di Potenza (powerlifting) che delle singole alzate (single lift) sia per gli atleti che hanno gareggiato senza equipaggiamento (unequipped) che con l'equipaggiamento (equipped). Quando perverranno i risultati delle ultime competizioni del 2016 si procederà all'ulteriore aggiornamento della banca dati. Dalla registrazione dei primati vengono esclusi i verbali delle competizioni svolte con regolamento semplificato (easy). Le persone che ravvisino dei refusi o delle omissioni sono invitati a segnalarli tempestivamente all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , inoltre è possibile richiedere copia della certificazione di primato nazionale inviando la richiesta e la relativa attestazione di contribuzione spese all'indirizzo indicato nel modulo.

Record Italiani

 
Agevolazioni per Affiliazioni e Tesseramenti 2017 effettuati entro il 31 dicembre PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Mercoledì 30 Novembre 2016 17:05

La Direzione Nazionale per festeggiare la vittoria del Team Italia ai Campionati Mondiali di Powerlifting a Riva del Garda intende proporre le seguenti agevolazioni sia per gli atleti che per le Associazioni Sportive.
1) Per le Associazioni Sportive che si affilieranno entro il 31 dicembre 2016, il costo dell'affiliazione sarà ridotto da 150 a 100€. Per qualsiasi affiliazione effettuata dal 1° gennaio 2017 varrà il costo di 150 €.
2) Per gli atleti, già tesserati per il 2016, che effettueranno il tesseramento per il 2017 entro il 31 dicembre avranno il costo agevolato di 20 €. Qualsiasi tesseramento effettuato dal 1° gennaio 2017 sarà di 30 € per gli atleti appartenenti ad Associazioni affiliate e di 40 € per gli atleti non appartenenti ad associazioni affiliate.
Per ogni informazione contattare: WDFPF Italia, Via IV Novembre n°60-22030 Lipomo (Co)
tel\fax: 031 283159
e-mail Presidenza:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
il 17 dicembre "Sport Day ASI-WDFPF 2016" a Ciriè PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Domenica 27 Novembre 2016 07:59

Il Settore Nazionale ASI  Pesi, Cultura Fisica, Powerlifting organizza Sabato 17 Dicembre 2016 l’evento "Sport Day ASI  - WDFPF 2016", una giornata di Sport, Pesistica, Powerlifting, Natural Bodybuilding con esibizioni di Arti Marziali, Karate, Thai e Kick Boxing al termine di ogni competizione.

  1. Il Campionato Nazionale ASI di Sollevamento Pesi (Strappo + Slancio) prevede la possibilità di omologazione Record a livello Nazionale ASI con relativa classifica e premiazione;
  2. La  Coppa Italia ASI-WDFPF nella disciplina di Stacco (Deadlift) prevede la possibilità di omologazione Record a livello nazionale ASI- WDFPF con relativa classifica e premiazione;
  3. La  Coppa Italia ASI-WDFPF nella disciplina di Resistenza su Panca (Bench Endurance) prevede la possibilità di omologazione Record a livello nazionale ASI- WDFPF relativa classifica e premiazione;
  4. Il Trofeo Sport Day sarà conquistato solo dagli atleti che si classificheranno in tutte e tre le discipline sportive

L'evento si terrà al Centro Taurus, presso la sede in Via Andrea Doria 20, Ciriè (Torino) con Ristorante e Bar interno.  Scenderanno in pedana atleti che hanno partecipato ai Campionati Mondiali IWFM 2016 di Pesistica svoltisi a Stoccarda e ai Campionati Mondiali di Powerlifting WDFPF 2016 svoltisi a Riva Del Garda.

Nelle gare previste in questa manifestazione, come da programma a seguire, sono previste separate classifiche  per ogni differente disciplina ed una assoluta M/F con tabelle Sinclair/Meltzer/Schwartz per lo SPORT DAY.

Programma
Sabato 17 Dicembre:
11.00 - 13.00: peso atleti (presso sede di gara)
14.00: Campionato Nazionale ASI di Sollevamento Pesi
3 Prove di Strappo - 3 Prove di Slancio
16:30: Coppa Italia ASI - WDFPF di Stacco da Terra
3 Prove di Stacco da Terra
18.00: Coppa Italia ASI - WDFPF di Bench Endurance
Prova singola di  Resistenza su Panca a peso corporeo.  Prevista una pesatura atleti per sola Bench Endurance
20.00: Premiazione "Atleta Assoluto Sport Day 2016" - “Campionato Nazionale e Coppa Italia ASI-WDFPF ”
20.30: CENA SPORT DAY con  Auguri e Regali di Natale per tutti gli sportivi.
All’interno dell’evento: esibizioni di Karate, di Kick e Thai Boxing e di Natural Bodybuilding
Chi desidera partecipare alla manifestazione e necessita iscriversi o prenotare la Cena Sport Day, può mettersi in contatto con l'associazione GYM CLUB PESISTICA asd usufruendo della convenzione con la struttura  stipulata per l’evento (tel. 011.9205649 - 333.3431383 - fax 011.7432168 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).
In sede gara è previsto aperto per tutto l’evento il punto di ristoro con bar e servizi.
 
Risultati provvisori dei Campionati Mondiali di Powerlifting 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Lunedì 21 Novembre 2016 07:13
In attesa degli esiti dei test antidoping, pubblichiamo la classifica provvisoria dei Campionati Mondiali di Powerlifting 2016. La competizione si era disputata il 12 e 13 novembre a Riva del Garda (Tn).
Unitamente ai risultati vengono pubblicati i record Europei e Mondiali unequipped ed equipped aggiornati alla competizione iridata.
Risultati
Record Unequipped
Record Equipped
 
Successo dei Mondiali di Powerlifting a Riva del Garda; il Team Italia conquista il Titolo delle Nazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Montanu   
Martedì 15 Novembre 2016 08:35

il podio della premiazione dei Team Nazionali, l'Italia è prima!

Si è appena concluso il Campionato Mondiale 2016 di Powerlifting della World Drug-Free Powerlifting Federation (WDFPF) che anche quest anno si è disputato in Italia, precisamente a Riva del Garda (Tn).
E' stato un successo a 360°.
Il Team di atleti della WDFPF-Italia conquista, alla fine della kermesse iridata, il prestigioso titolo delle Nazionali.
Innumerevoli i titoli e i record internazionali individuali conquistati dagli atleti italiani, ai quali va un doveroso e sincero ringraziamento per quanto di buono hanno dimostrato nelle due pedane di gara.
Alto il numero di partecipanti, in particolar modo giovani ed atlete, basti pensare che nella categoria femminile delle 70 Kg erano ben quindici le alzatrici a darsi battaglia.
Da non sottovalutare la variegata provenienza degli alzatori, dalla Germania alla Moldavia, dagli Stati Uniti alla Svizzera, dalla Francia alla Scozia, dalla Gran Bretagna all'Ucraina e via di seguito.... con una presenza, oltre che quantitativa, di rilievo qualitativo, in quanto ad espressione tecnica relativamente alla qualità esecutiva e al quantitativo di carico sollevato, al punto da veder migliorato, durante le fasi della competizione, un elevato numero di record internazionali, Europei e Mondiali.
A tutte e tutti gli alzatori venuti dall'estero va il sincero ringraziamento, ammirazione e riconoscimento sportivo per aver nobilitato ed arricchito la competizione mondiale "rivierasca".
Complimenti, pertanto, a tutti i Team nazionali che hanno lavorato per predisporre delle squadre competitive e rispettose delle regole federali.
Per quanto attiene il rispetto delle regole federali, riguardo la lotta all'assunzione di sostanze dopanti, di routine, quantitativamente adeguati e intelligentemente mirati sono stati i controlli antidoping.
Impeccabile l'impegno di Luca Vittorio Ravera che con tutto il suo affiatato e ben amalgamato team, ha garantito una Qualità (con la Q maiuscola) del pacchetto organizzativo, invidiabile, come sempre, in tutti i sensi.
Buona la sede di gara, il Pala Garda, per spazi interni, esterni e servizi. Adeguate al tipo di competizione tutte le attrezzature, dai bilancieri alle piastre, dalle panche ai rack. Affidabili, veloci, discreti e gentili nei modi tutti gli assistenti caricatori che hanno garantito un rapido e sicuro svolgimento della competizione. Garbata, umana e disponibile tutta la segreteria organizzativa, pronta per la risoluzione di ogni problema da parte dei partecipanti. Professionalmente valida l'accoglienza di tutte le strutture ricettive del territorio nei confronti degli atleti.
Apprezzabili, per qualità, le coppe consegnate a tutti i partecipanti alla competizione iridata, perchè ogni atleta, con la sua partecipazione, da qualsiasi parte del mondo da dove provenisse, ha vinto la sfida, oltre che con la forza di gravità, anche con le difficoltà negli spostamenti ed il costo di una passione dura, aspra, ruvida, spigolosa, rischiosa, faticosa all'inverosimile ma, proprio per tutto ciò, anche ricca di soddisfazioni personali impagabili, pertanto meritevole di adeguato riconoscimento.
Positiva, anche se da migliorare in diversi aspetti, tutta la tempistica preventivamente comunicata dall'organizzazione internazionale.
Comunque, corretta, indiscutibile e giusta tutta la gestione valutativa delle performance atletiche da parte degli Arbitri Internazionali, i quali hanno garantito, con serenità, correttezza ed equidistanza il rispetto del Regolamento Internazionale sotto la discreta guida del Presidente Internazionale Wim Backelant e della Segretaria Internazionale Yulia Segal. Da rimarcare la gradita annunciazione (speakeraggio) in lingua italiana, e non solo in quella inglese come finora avvenuto, delle informazioni date agli alzatori. Più che soddisfatto tutto il Direttivo Nazionale della WDFPF-Italia a partire dal Presidente Ivano Bianchi, dal Vice Presidente Onorario Pasquale Ranieri, dal Segretario Generale Avv. Marco Bosco, dal Responsabile Commissione Tecnica e Arbitrale Salvatore Putrino, dal Responsabile Nazionale Corsi Formazione Allenatori e Didattica Luca Vittorio Ravera, dal Responsabile Comunicazione Mario Pino Montanino e da tutti i Delegati Regionali.
Un ringraziamento, di cuore va:
a tutte e tutti gli atleti, italiani e stranieri, che hanno onorato con lealtà e vero spirito sportivo la competizione mondiale;
a tutti gli allenatori che hanno seguito i propri atleti con competenza, passione e pazienza, senza cedere alle sirene dei risultati veloci ma scorretti sia eticamente che sportivamente;
a tutte le società sportive che hanno supportato, anche con l'aiuto di sponsor sensibili, le attività agonistiche dei propri atleti;
a tutti i genitori, parenti, amici che hanno partecipato, praticamente ed emotivamente alle performance atletiche degli atleti;
a tutte le persone che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, che qui, per motivi di spazio e per non volere trascurare nessuno, vogliamo pubblicamente ringraziare.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 52